PROGETTO "MASERATI GHIBLI"
COMMITTENTE
Lounge Restaurant “Sottovento” a Marcelli di Numana (AN)

OBIETTIVO
Il noto locale Sottovento è stato scelto per la presentazione nazionale della nuova Maserati. La cena evento organizzata dallo staff prevedeva l’esposizione dell’autovettura al centro della sala in un’atmosfera che avrebbe dovuto valorizzare la magnifica “Ghibli”.

ANALISI L’analisi per questo progetto è stata alquanto delicata. In pratica la classica scena dell’elefante in un negozio di porcellane. Saremmo dovuti riuscire a posizionare la Ghibli, sollevandola da terra per oltre 20 mt., senza causare danni alla preziosa auto, alla struttura e soprattutto alle persone, addetti , clienti e passanti.
Un altro grande potenziale fattore di rischio era infatti rappresentato dal posizionamento del locale “Sottovento”, in pieno lungomare al centro della movida estiva della Riviera del Cònero.

STRATEGIA A causa delle delicatezza dell’intervento abbiamo deciso di far costruire un’apposita piattaforma per il sollevamento dell’auto. Il timore del committente e dei rappresentanti della Maserati era, oltre alla possibilità di graffiare la vernice della carrozzeria, anche quello di piegare qualche parte meccanica o il telaio. Tutto era amplificato dal fatto che l’auto messa a disposizione da Maserati era l’unica disponibile per le presentazioni in Italia.
Una volta approvato il progetto e grazie alla professionalità dei nostri fornitori abbiamo costruito e ritirato la piattaforma in tempi record. Non era possibile posticipare l’evento in quanto il committente aveva già organizzato il tutto avendo invitando numerosi personaggi istituzionali e di richiamo alla serata.
A questo punto è partita la programmazione del sollevamento. Visto il periodo abbiamo deciso, per poter lavorare in sicurezza tenendo a distanza i curiosi, di chiedere l’intervento della Polizia Municipale così da avere le migliori garanzie.
In seguito all’ennesimo sopralluogo, ci siamo resi conto che l’intervento della Polizia Municipale sarebbe stato comunque indispensabile in quanto il sollevamento sarebbe potuto avvenire solamente dalla strada che costeggia la Riviera del Cònero occupando entrambe le carreggiate.
Per questo progetto abbiamo dovuto mettere in campo tutta la nostra esperienza nei sollevamenti. Mai forza e delicatezza furono così necessarie e complementari.
Dopo aver valutato tutte le possibili variabili e aver preso tutte le dovute precauzioni, nel primo pomeriggio del giorno previsto per la cena-evento, abbiamo iniziato il sollevamento.
Alla fine, grazie anche agli innumerevoli briefing di analisi, l’operazione è riuscita nel migliore dei modi senza nessuna sorpresa con la massima soddisfazione di tutti. Naturalmente del committente e anche dagli uomini Maserati che quella sera hanno vissuto momenti da cardiopalma.

STRUMENTI La criticità del sollevamento ci ha diretti ad utilizzare una piattaforma realizzata appositamente per questo sollevamento in combinata alla nostra autogrù EuroAmici con una portata di 150 tons. ed un braccio di 31 mt.
PROGETTO "MASERATI GHIBLI"
COMMITTENTE
Lounge Restaurant “Sottovento” a Marcelli di Numana (AN)

OBIETTIVO
Il noto locale Sottovento è stato scelto per la presentazione nazionale della nuova Maserati. La cena evento organizzata dallo staff prevedeva l’esposizione dell’autovettura al centro della sala in un’atmosfera che avrebbe dovuto valorizzare la magnifica “Ghibli”.

ANALISI L’analisi per questo progetto è stata alquanto delicata. In pratica la classica scena dell’elefante in un negozio di porcellane. Saremmo dovuti riuscire a posizionare la Ghibli, sollevandola da terra per oltre 20 mt., senza causare danni alla preziosa auto, alla struttura e soprattutto alle persone, addetti , clienti e passanti.
Un altro grande potenziale fattore di rischio era infatti rappresentato dal posizionamento del locale “Sottovento”, in pieno lungomare al centro della movida estiva della Riviera del Cònero.

STRATEGIA A causa delle delicatezza dell’intervento abbiamo deciso di far costruire un’apposita piattaforma per il sollevamento dell’auto. Il timore del committente e dei rappresentanti della Maserati era, oltre alla possibilità di graffiare la vernice della carrozzeria, anche quello di piegare qualche parte meccanica o il telaio. Tutto era amplificato dal fatto che l’auto messa a disposizione da Maserati era l’unica disponibile per le presentazioni in Italia.
Una volta approvato il progetto e grazie alla professionalità dei nostri fornitori abbiamo costruito e ritirato la piattaforma in tempi record. Non era possibile posticipare l’evento in quanto il committente aveva già organizzato il tutto avendo invitando numerosi personaggi istituzionali e di richiamo alla serata.
A questo punto è partita la programmazione del sollevamento. Visto il periodo abbiamo deciso, per poter lavorare in sicurezza tenendo a distanza i curiosi, di chiedere l’intervento della Polizia Municipale così da avere le migliori garanzie.
In seguito all’ennesimo sopralluogo, ci siamo resi conto che l’intervento della Polizia Municipale sarebbe stato comunque indispensabile in quanto il sollevamento sarebbe potuto avvenire solamente dalla strada che costeggia la Riviera del Cònero occupando entrambe le carreggiate.
Per questo progetto abbiamo dovuto mettere in campo tutta la nostra esperienza nei sollevamenti. Mai forza e delicatezza furono così necessarie e complementari.
Dopo aver valutato tutte le possibili variabili e aver preso tutte le dovute precauzioni, nel primo pomeriggio del giorno previsto per la cena-evento, abbiamo iniziato il sollevamento.
Alla fine, grazie anche agli innumerevoli briefing di analisi, l’operazione è riuscita nel migliore dei modi senza nessuna sorpresa con la massima soddisfazione di tutti. Naturalmente del committente e anche dagli uomini Maserati che quella sera hanno vissuto momenti da cardiopalma.

STRUMENTI La criticità del sollevamento ci ha diretti ad utilizzare una piattaforma realizzata appositamente per questo sollevamento in combinata alla nostra autogrù EuroAmici con una portata di 150 tons. ed un braccio di 31 mt.
PROGETTO "MASERATI GHIBLI"
COMMITTENTE
Lounge Restaurant “Sottovento” a Marcelli di Numana (AN)

OBBIETTIVO
Il noto locale Sottovento è stato scelto per la presentazione nazionale della nuova Maserati. La cena evento organizzata dallo staff prevedeva l’esposizione dell’autovettura al centro della sala in un’atmosfera che avrebbe dovuto valorizzare la magnifica “Ghibli”.

ANALISI L’analisi per questo progetto è stata alquanto delicata. In pratica la classica scena dell’elefante in un negozio di porcellane. Saremmo dovuti riuscire a posizionare la Ghibli, sollevandola da terra per oltre 20 mt., senza causare danni alla preziosa auto, alla struttura e soprattutto alle persone, addetti , clienti e passanti.
Un altro grande potenziale fattore di rischio era infatti rappresentato dal posizionamento del locale “Sottovento”, in pieno lungomare al centro della movida estiva della Riviera del Cònero.

STRATEGIA A causa delle delicatezza dell’intervento abbiamo deciso di far costruire un’apposita piattaforma per il sollevamento dell’auto. Il timore del committente e dei rappresentanti della Maserati era, oltre alla possibilità di graffiare la vernice della carrozzeria, anche quello di piegare qualche parte meccanica o il telaio. Tutto era amplificato dal fatto che l’auto messa a disposizione da Maserati era l’unica disponibile per le presentazioni in Italia.
Una volta approvato il progetto e grazie alla professionalità dei nostri fornitori abbiamo costruito e ritirato la piattaforma in tempi record. Non era possibile posticipare l’evento in quanto il committente aveva già organizzato il tutto avendo invitando numerosi personaggi istituzionali e di richiamo alla serata.
A questo punto è partita la programmazione del sollevamento. Visto il periodo abbiamo deciso, per poter lavorare in sicurezza tenendo a distanza i curiosi, di chiedere l’intervento della Polizia Municipale così da avere le migliori garanzie.
In seguito all’ennesimo sopralluogo, ci siamo resi conto che l’intervento della Polizia Municipale sarebbe stato comunque indispensabile in quanto il sollevamento sarebbe potuto avvenire solamente dalla strada che costeggia la Riviera del Cònero occupando entrambe le carreggiate.
Per questo progetto abbiamo dovuto mettere in campo tutta la nostra esperienza nei sollevamenti. Mai forza e delicatezza furono così necessarie e complementari.
Dopo aver valutato tutte le possibili variabili e aver preso tutte le dovute precauzioni, nel primo pomeriggio del giorno previsto per la cena-evento, abbiamo iniziato il sollevamento.
Alla fine, grazie anche agli innumerevoli briefing di analisi, l’operazione è riuscita nel migliore dei modi senza nessuna sorpresa con la massima soddisfazione di tutti. Naturalmente del committente e anche dagli uomini Maserati che quella sera hanno vissuto momenti da cardiopalma.

STRUMENTI La criticità del sollevamento ci ha diretti ad utilizzare una piattaforma realizzata appositamente per questo sollevamento in combinata alla nostra autogrù EuroAmici con una portata di 150 tons. ed un braccio di 31 mt.

IL NOSTRO BLOG

IL NOSTRO BLOG

Accendi la discussione sui nostri e sui tuoi progetti! Informati, informa, comunica, condividi..
Lorenzo / 24.08.2017
CIAO GIANCARLO

Nella giornata di ieri, 23 Agosto 2017, è venuto a mancare il nostro caro collega, collaborat...

continua a leggere
Lorenzo Binci / 13.03.2017
IL GRUPPO PEPA PROTAGONISTA NELL'ARTICOLO DEL PERIODICO FRANCESE "L'OFFICIEL DES TRANSPORTEURS"

Il periodico francese "L'Officiel Des Transportes" ha dedicato, nell'edizione del ...

continua a leggere
Lorenzo
24.08.2017
CIAO GIANCARLO
leggi articolo
Lorenzo Binci
13.03.2017
IL GRUPPO PEPA PROTAGONISTA NELL'ARTICOLO DEL PERIODICO FRANCESE "L'OFFICIEL DES TRANSPORTEURS"
leggi articolo
Documento senza titolo