PROGETTO "RUNAWAY TRAIN"
COMMITTENTE
Pelliccia s.r.l.

DIMENSIONI DEL TRASPORTO
Mt 27,97 x 3,80 x 4,50

TONNELLEGGIO DEL TRASPORTO
78,95 tons.

OBIETTIVO
Pelliccia s.r.l. ha la necessità di trasportare una gru tralicciata dalla sede di Ostra (AN) fino al porto di Civitavecchia.
ANALISI La particolarità del progetto è quella di effettuare il trasporto in pochissimo tempo. Il committente deve trasferire la gru direttamente in cantiere ove si stanno realizzando le nuove banchine del porto di Civitavecchia ed è in forte ritardo. Il committente rischia la rescissione del contratto ed eventuali penali.
Per legge, gli enti proprietari delle strade, possono rilasciare le autorizzazioni necessarie al transito del convoglio eccezionale in almeno 15 giorni lavorativi. Pelliccia ha la necessità di effettuare il trasferimento entro 10 giorni dalla conferma del nostro preventivo.
Inoltre, le imminenti festività e gli immancabili divieti di transito abbreviano ulteriormente i tempi per l’effettuazione del viaggio.
Le grandi dimensioni del convoglio potrebbero complicare l’iter per il rilascio delle autorizzazioni o perlomeno allungarne i tempi.
Il nostro team decide di accettare comunque e si organizza per verificare con gli enti interessati la fattibilità ed il rilascio dei permessi.
Oltre alla parte burocratica ci sono delle difficoltà di tipo pratico. L’altezza del convoglio unita alla massa sono i due fattori che determinano uno studio particolare del percorso per evitare ostacoli come gallerie o viadotti e ponti.

STRATEGIA A causa delle particolari dimensioni della gru tralicciata è stato monitorato preventivamente e determinato il tragitto da percorrere. Questo è stato deciso anche in funzione dei tempi di rilascio dei permessi da parte degli enti ed in funzione di questo abbiamo scelto un percorso più lungo ma interessato da meno enti e con tempi di rilascio dell’autorizzazione più brevi.
In fase di sopralluogo, che ha comportato la valutazione e la fattibilità del trasporto, si è proceduto nella misurazione puntuale di ogni singolo ponte, passaggio a livello e cavo tenendo in considerazione la portata di ogni singolo ponte e viadotto.
Abbiamo deciso di presentare le richieste di autorizzazioni correlate da una lettera di urgenza compilata dal nostro cliente e subito dopo abbiamo mandato una persona presso ogni ente interessato per spiegare la particolare situazione e sollecitare il rilascio delle autorizzazioni.
Grazie alla collaborazione degli uffici trasporti eccezionali di Autostrada per l’Italia, Anas e Province siamo riusciti a portare a destino la gru rispettando i termini imposti dal cliente.
In totale il viaggio è durato 4 giorni ed abbiamo percorso circa 490 km.

STRUMENTI Le dimensioni ed il peso del trasporto hanno determinano l’esecuzione del lavoro tramite un trattore 6x4 ed un semirimorchio 4 assi con piane basse.
PROGETTO "RUNAWAY TRAIN"
COMMITTENTE
Pelliccia s.r.l.

DIMENSIONI DEL TRASPORTO
Mt 27,97 x 3,80 x 4,50

TONNELLEGGIO DEL TRASPORTO
78,95 tons.

OBIETTIVO

ANALISI La particolarità del progetto è quella di effettuare il trasporto in pochissimo tempo. Il committente deve trasferire la gru direttamente in cantiere ove si stanno realizzando le nuove banchine del porto di Civitavecchia ed è in forte ritardo. Il committente rischia la rescissione del contratto ed eventuali penali.
Per legge, gli enti proprietari delle strade, possono rilasciare le autorizzazioni necessarie al transito del convoglio eccezionale in almeno 15 giorni lavorativi. Pelliccia ha la necessità di effettuare il trasferimento entro 10 giorni dalla conferma del nostro preventivo.
Inoltre, le imminenti festività e gli immancabili divieti di transito abbreviano ulteriormente i tempi per l’effettuazione del viaggio.
Le grandi dimensioni del convoglio potrebbero complicare l’iter per il rilascio delle autorizzazioni o perlomeno allungarne i tempi.
Il nostro team decide di accettare comunque e si organizza per verificare con gli enti interessati la fattibilità ed il rilascio dei permessi.
Oltre alla parte burocratica ci sono delle difficoltà di tipo pratico. L’altezza del convoglio unita alla massa sono i due fattori che determinano uno studio particolare del percorso per evitare ostacoli come gallerie o viadotti e ponti.

STRATEGIA A causa delle particolari dimensioni della gru tralicciata è stato monitorato preventivamente e determinato il tragitto da percorrere. Questo è stato deciso anche in funzione dei tempi di rilascio dei permessi da parte degli enti ed in funzione di questo abbiamo scelto un percorso più lungo ma interessato da meno enti e con tempi di rilascio dell’autorizzazione più brevi.
In fase di sopralluogo, che ha comportato la valutazione e la fattibilità del trasporto, si è proceduto nella misurazione puntuale di ogni singolo ponte, passaggio a livello e cavo tenendo in considerazione la portata di ogni singolo ponte e viadotto.
Abbiamo deciso di presentare le richieste di autorizzazioni correlate da una lettera di urgenza compilata dal nostro cliente e subito dopo abbiamo mandato una persona presso ogni ente interessato per spiegare la particolare situazione e sollecitare il rilascio delle autorizzazioni.
Grazie alla collaborazione degli uffici trasporti eccezionali di Autostrada per l’Italia, Anas e Province siamo riusciti a portare a destino la gru rispettando i termini imposti dal cliente.
In totale il viaggio è durato 4 giorni ed abbiamo percorso circa 490 km.

STRUMENTI Le dimensioni ed il peso del trasporto hanno determinano l’esecuzione del lavoro tramite un trattore 6x4 ed un semirimorchio 4 assi con piane basse.
PROGETTO "RUNAWAY TRAIN"
COMMITTENTE
Pelliccia s.r.l.

DIMENSIONI DEL TRASPORTO
Mt 27,97 x 3,80 x 4,50

TONNELLEGGIO DEL TRASPORTO
78,95 tons.

OBBIETTIVO

ANALISI La particolarità del progetto è quella di effettuare il trasporto in pochissimo tempo. Il committente deve trasferire la gru direttamente in cantiere ove si stanno realizzando le nuove banchine del porto di Civitavecchia ed è in forte ritardo. Il committente rischia la rescissione del contratto ed eventuali penali.
Per legge, gli enti proprietari delle strade, possono rilasciare le autorizzazioni necessarie al transito del convoglio eccezionale in almeno 15 giorni lavorativi. Pelliccia ha la necessità di effettuare il trasferimento entro 10 giorni dalla conferma del nostro preventivo.
Inoltre, le imminenti festività e gli immancabili divieti di transito abbreviano ulteriormente i tempi per l’effettuazione del viaggio.
Le grandi dimensioni del convoglio potrebbero complicare l’iter per il rilascio delle autorizzazioni o perlomeno allungarne i tempi.
Il nostro team decide di accettare comunque e si organizza per verificare con gli enti interessati la fattibilità ed il rilascio dei permessi.
Oltre alla parte burocratica ci sono delle difficoltà di tipo pratico. L’altezza del convoglio unita alla massa sono i due fattori che determinano uno studio particolare del percorso per evitare ostacoli come gallerie o viadotti e ponti.

STRATEGIA A causa delle particolari dimensioni della gru tralicciata è stato monitorato preventivamente e determinato il tragitto da percorrere. Questo è stato deciso anche in funzione dei tempi di rilascio dei permessi da parte degli enti ed in funzione di questo abbiamo scelto un percorso più lungo ma interessato da meno enti e con tempi di rilascio dell’autorizzazione più brevi.
In fase di sopralluogo, che ha comportato la valutazione e la fattibilità del trasporto, si è proceduto nella misurazione puntuale di ogni singolo ponte, passaggio a livello e cavo tenendo in considerazione la portata di ogni singolo ponte e viadotto.
Abbiamo deciso di presentare le richieste di autorizzazioni correlate da una lettera di urgenza compilata dal nostro cliente e subito dopo abbiamo mandato una persona presso ogni ente interessato per spiegare la particolare situazione e sollecitare il rilascio delle autorizzazioni.
Grazie alla collaborazione degli uffici trasporti eccezionali di Autostrada per l’Italia, Anas e Province siamo riusciti a portare a destino la gru rispettando i termini imposti dal cliente.
In totale il viaggio è durato 4 giorni ed abbiamo percorso circa 490 km.

STRUMENTI Le dimensioni ed il peso del trasporto hanno determinano l’esecuzione del lavoro tramite un trattore 6x4 ed un semirimorchio 4 assi con piane basse.

IL NOSTRO BLOG

IL NOSTRO BLOG

Accendi la discussione sui nostri e sui tuoi progetti! Informati, informa, comunica, condividi..
Lorenzo Binci / 21.12.2017
IL PARCO MEZZI PEPA SI AMPLIA: IN ARRIVO IL TRATTORE 8X4 E LA CULLA 2 ASSI

Le premesse, in termini di innovazioni ed investimenti futuribili, erano già ottime sin dallo...

continua a leggere
Lorenzo Binci / 21.12.2017
IL GRUPPO PEPA AD UNA SVOLTA STORICA: ACQUISITA LA NICOLINI TRASPORTI

Dopo un lungo corteggiamento durato circa ventiquattro mesi, le parti in trattativa sono giunte ad u...

continua a leggere
Lorenzo Binci
21.12.2017
IL PARCO MEZZI PEPA SI AMPLIA: IN ARRIVO IL TRATTORE 8X4 E LA CULLA 2 ASSI
leggi articolo
Lorenzo Binci
21.12.2017
IL GRUPPO PEPA AD UNA SVOLTA STORICA: ACQUISITA LA NICOLINI TRASPORTI
leggi articolo
Documento senza titolo